Carasco

Sparatoria Spezia, albanese in carcere

E' stato trasferito in carcere con l'accusa di tentato omicidio, porto illegale d'arma e ricettazione il cittadino albanese fermato nella notte per il ferimento a colpi di pistola di un connazionale, sparatoria avvenuta davanti a un bar del quartiere Canaletto della Spezia ieri sera poco dopo le 20. Secondo le prime informazioni il movente è da ricercarsi in una faida familiare che va avanti da molto tempo. La pistola utilizzata è risultata rubata 5 ani fa.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie